Category Archives: Milano-Offers

Enterprise Hotel ti invita all’arte: Giotto a Palazzo Reale

giotto

Giotto, l’italia è un’esperienza più unica che rara: ammirare 13 straordinari dipinti di Giotto in un allestimento completamente nuovo, creato ad hoc per il Palazzo Reale della città meneghina. In questo luogo Giotto fu ospitato negli ultimi anni della sua vita da Ozzone Visconti per creare due cicli pittorici di cui purtroppo si è persa traccia. Ma in questa bellissima mostra il maestro dell’arte figurativa italiana rivive e viene celebrato in un’esperienza d’arte completamente originale che insieme alla mostra “Da Raffaello a Cezanne” chiude Expoincittà, l’insieme di iniziative culturali di altissimo livello organizzate a Milano durante l’Esposizione Internazionale 2015.

La mostra resterà aperta al pubblico fino al 10 gennaio 2016. La mostra si avvale di un Comitato Scientifico di prestigio tutto italiano che riunisce i rappresentati delle istituzioni che da anni contribuiscono alla conservazione e alla tutela delle opere di Giotto, e all’approfondimento scientifico e tecnico delle innovazioni introdotte da Giotto, con studi e interventi d’avanguardia, noti e apprezzati a livello internazionale per la qualità della divulgazione. Questo il significato del nome che vuole rendere onore a un’eccellenza tutta italiana non solo del nostro pittore ma anche del livello dello studio del suo lavoro operato costantemente dalle nostre istituzioni.

E con Hotel Enterprise amare l’arte è gratis: prenotando nell’hotel a 4 stelle e mostrando al check-in il biglietto originale dell’entrata alla mostra “Giotto, l’Italia” oppure “Da Raffaello a Cezanne”, la reception rimborserà il costo dello stesso insieme. Durante il soggiorno ompreso nell’offerta s potrà usufruire dell’ottima colazione, del wi-fi gratuito e della palestra dell’hotel.

 

Expo 2015 a Luglio, visita l’Esposizione con Planetaria Hotels

offerta expo

Expo 2015 Milano è ormai avviato: gli eventi si succedono negli spazi predisposti in un ingranaggio organizzativo ormai rodato che dalla meraviglia per i grandiosi allestimenti e show introduttivi ci mostra oggi il suo “clou”. E i risultati non sembrano essere da meno rispetto alle aspettative: nel solo mese di Maggio, l’affluenza alle location di Expo è stata di 2,7 milioni di visitatori, dato che pone l’edizione italiana dell’esposizione universale tra le prime in assoluto.
Non sono del resto mancati momenti destinati ad aprire dibattiti e a fare storia in uno sguardo storicamente più ampio rispetto alla già enorme visibilità dell’evento. Uno per tutti, la presentazione dell’Enciclica Laudato si’ – Sulla cura della casa comune di Papa Francesco ieri, che si allaccia strettamente al tema dell’Esposizione Internazionaele “Nutrire il Pianeta”  ponendo l’accento sui diritti umani universali di accesso alle risorse e sulla difesa della biodiversità (“tutte le creature sono connesse tra loro, di ognuna dev’essere riconosciuto il valore con affetto e ammirazione”).

E certamente l’interesse per gli eventi programmati nei padiglioni di Expo 2015 si ritrova in una vivace atmosfera che non solo Milano ma tutte le città italiane hanno avuto modo di sperimentare già in questo mese passato e sperimenteranno dei prossimi mesi. Complice l’estate, innumerevoli sono gli eventi satellite programmati in tutta la penisola, ispirati dal tema di Expo e che portano mostre, fiere, eventi d’Italia a una riflessione sulla sostenibilità del nostro sistema.

Il mese di Luglio vede i palchi dell’Expo colorarsi di rosa: sono le “Women’s weeks” di contributi tutti al femminile. L’iniziativa, presieduta dalla rappresentante dell’Unione per gli affari esteri Federica Mogherini vuole rifarsi alla ricchezza di ogni donna, “depositaria di pratiche, conoscenze, tradizioni legate al cibo, alla capacità di nutrire e nutrirsi, di “prendersi cura”. Non solo di se stessi, ma anche degli altri”.

Per partecipare a questi e ai molti altri eventi programmati durante Expo 2015, gli Hotel di Planetaria in tutta Italia propongono un’offerta biglietto Expo + Hotel a tariffe davvero vantaggiose, inclusive dei servizi che gli Hotel d’eccellenza tutta italiana di Milano, Trezzo, Roma, Firenze e Genova mettono a disposizione.

Planetaria Hotels si rifa il look online

Per essere ‘Be As You Are’,  seducendo gli ospiti anche con il jingle Planetaria Swing

Il progetto sarà presentato giovedì 12 febbraio ore 19.30, durante l’aperitivo a tema  Fifty Shades Of Pink” all’Enterprise Hotel, il design hotel milanese del Gruppo Planetaria Hotels


Giovedì 12 febbraio
all’aperitivo “Fifty Shades Of Pink” all’Enterprise Hotel, il design hotel milanese del Gruppo, Planetaria Hotels – gruppo alberghiero italiano presente con 9 strutture di pregio a quattro e cinque stelle nelle più belle città d’arte (Milano, Genova, Firenze, Roma) e in piccoli borghi antichi (Trezzo sull’Adda) – presenta la sua nuova piattaforma tecnologica e il nuovo sito di Planetaria Hotels con Blastness, società dinamica ed integrata, specializzata in tecnologie, attività, consulenze e know-how per lo sviluppo del business alberghiero, che ne ha curato l’intero progetto.

Per Planetaria Hotels sarà l’occasione anche per presentare il suo pay off ‘Be As You Are’, fonte di ispirazione e filo conduttore dell’immagine coordinata del Gruppo.

Be As You Are è l’invito ad essere sempre se stessi, a salvaguardare la propria identità, a valorizzare le diversità, per sentirsi liberi di esprimersi. Un invito che è rivolto a tutti noi che lavoriamo in Planetaria ed ai nostri ospiti, protagonisti al centro del nostro mondo di ospitalità” spiega Sofia Gioia Vedani, Amministratore Delegato di Planetaria Hotels.

“La riprogettazione dei siti risponde in primo luogo alla necessità di comunicare la matrice innovativa dell’offerta di ospitalità del nostro Gruppo, strutturandola anche per singole aree di business. Abbiamo utilizzato nuovi codici di comunicazione ed attinto sempre più al linguaggio del mondo social per trasmettere quelle emozioni e sensazioni che ci appartengono – ‘Be As You Are’ – coinvolgendo i nostri ospiti” sottolinea l’AD di Planetaria Hotels.

Parte rilevante è riservata anche all’area selfie, dove sono gli ospiti a diventare protagonisti nella home page dei siti degli hotel, inviando tramite i canali sociali i loro scatti più divertenti e curiosi, in compagnia di alcune mascotte del Gruppo: a Milano all’Enterprise Hotel con l’elefante Babar e a Château Monfort  alla ricerca del coniglio Juan Lapin, a Roma all’Hotel Pulitzer in compagnia del simpatico e vivace Joe Cocker, l’amico a 4 zampe ‘in forza’ allo staff del ricevimento.

Ma le novità non si esauriscono qui. Il concept “Be As You Are” è espresso anche in musica, grazie al brano “Planetaria Swing” della P.H. Orchestra, la cui produzione è stata coordinata da Decam-TDD, Milano per il Gruppo Planetaria Hotels. Musica di Andrea Bandel e testo di Roberta Baldi. L’ospite, che è di fatto il protagonista del brano, si racconta: è accolto in un ambiente esclusivo e raffinato e ne è subito conquistato. Tutto ciò è sottolineato musicalmente da questo brano dal mood senza tempo: la colonna sonora di un’esperienza unica ed indimenticabile in cui ogni senso è meravigliosamente coinvolto.  Il 12 febbraio sarà possibile ascoltare live il brano, grazie alla speciale interpretazione di Steph Risole.

Durante la serata inoltre sarà possibile conoscere le attività di Pinkie The Whale, un bellissimo progetto educativo internazionale avviato a Londra nel 2012 con l’obiettivo di insegnare ai bambini il valore della diversità attraverso l’arte e la creatività.

Redazione Blastness