La cultura baby/family friendly in Hotel

babyguest

Tempo di vacanze con la famiglia, per qualche piccola avventura tutti insieme: che sia al mare, in montagna o in qualche città d’arte, la priorità di poter vivere insieme un soggiorno da ricordare tutto l’anno è senz’altro sentita da chi lavora e spesso non ha tempo per godersi la famiglia.

Ciò nonostante, le strutture ricettive che rispondono alle esigenze di accoglienza di tutti, in particolare dei più piccoli, non sono molte in Italia. I cosiddetti “Hotel family friendly”, che permettono di viaggiare con i bambini rispettando i loro piccoli grandi bisogni di gioco, igiene, nanna, alimentazione adeguata insieme alla necessità di rilassarsi e di non avere troppi pensieri dei più grandi stentano a diffondersi, come se il settore alberghiero non avesse ancora individuato a pieno questa necessità.

I Planetaria Hotels, catena alberghiera di prestigio tutto italiano, nelle strutture che vantano le migliori 4-5 stelle a Milano, Trezzo sull’Adda, Genova, Firenze e Roma, si impegnano attivamente per permettere a tutta la famiglia di usufruire dei migliori servizi, sia che si stia viaggiando tutti insieme in vacanza, sia che si voglia portare con sé il bimbo per soggiorno di lavoro. Grazie infatti alla preziosa collaborazione con Babyguest, negli Hotel di Planetaria gli ospiti potranno trovare i servizi idonei per portare in viaggio anche i più piccoli.

Planetaria è da tempo sensibile all’argomento mamme e bambini in viaggio: come dimostra l’adesione degli hotel del gruppo al programma ‘Un Fiocco in Azienda’ di Manageritalia per sostenere le dipendenti nel momento delicato della maternità e con l’adesione al programma Baby Pit Stop, iniziativa di ASL Milano e Unicef Italia, per promuovere l’allattamento materno delle mamme al lavoro e in giro a Milano e in Italia.

Con il programma BabyGuest sarà possibile noleggiare materiale per permettere di viaggiare senza portarsi dietro mille ammennicoli: passeggini, culle, seggiolini auto e per la pappa, scalda biberon. Tutto avviene online: dal sito dell’hotel e in un’apposita sezione, si potranno prenotare tutte le attrezzature dell’infanzia che si ritengono necessarie, a disposizione da BabyGuest. Quando si arriverà in struttura per il check-in in hotel, i piccoli avranno già a disposizione le attrezzature.

Una soluzione davvero innovativa, pratica e risolutiva per permettere agli hotel di incontrare le esigenze delle famiglie e diventare davvero “family-friendly” e consentire la vacanza senza pensieri a tutta la famiglia anche con i più piccolini e permettere alle mamme più esigenti di trovare tutto ciò di cui hanno bisogno.

Share This

Share to Google Buzz
Share to Google Plus
Share to LiveJournal
Share to MyWorld